Il Parco

Protetto dal Ministero per i beni culturali Soprintendenza Archeologica di Stato, dalle Sovrintendenze Comunali ed inserito nel Parco Regionale dell’Appia Antica, il territorio di Tor Fiscale, ricco di resti storici, oltre a 6 acquedotti romani e uno rinascimentale, testimonia in diversi tratti, il tracciato dell’antica Via Latina, con presenza di Sepolcri e resti di Ville Romane di epoca imperiale.
Diemer museo ColoniaDi forte rilievo è anche il tratto paesistico; la campagna romana che qui ritroviamo è stata conservata anche nell’adattamento operato per la trasformazione a Parco pubblico, che ha riproposto scelte di architettura agraria per il restauro-ristrutturazione degli immobili presenti e per l’arredo del verde. Il recupero di essenze arboree tipiche quali alberi da frutto  e prati lasciati a “misticanza” di erbe e fiori, testimoniano una leggerezza di intervento che ha saputo rispettare l’identità di questo luogo. Qui, percorrendo i sentieri lungo gli antichi acquedotti, si possono ritrovare i suoni della campagna romana; casali agricoli, orti e frutteti; ampi spazi di verde ed enormi porzioni di cielo sotto il quale si può individuare sempre la maestosa Torre del Fiscale Torre del Fiscale che, con i suoi 30 metri di altezza, domina l’intero paesaggio.
Questo monumento è quasi una “presenza” nell’immaginario di chi da molto tempo vive in questi luoghi; essa ha visto e potrebbe raccontare un millennio di fatti e persone che ai suoi piedi hanno consumato la loro stori

a; non viene e non può essere dimenticata da chi vive qui, perché onnipresente, è davvero il simbolo e rappresenta l’ identità sociale di questo territorio.Volgendo lo sguardo verso sud, all’orizzonte, il profilo netto degli antichi vulcani dei Colli Albani ci mostra uno sfondo antico di 500.000 anni.

Questo è un luogo pubblico e gratuito dove ci si può recare, oltre che per motivi di interesse storico-culturale, anche per una semplice passeggiata, per incontrare amici o perchè interessati alle innumepanoramica

revoli attività offerte dalle Associazioni che qui operano attraverso corsi differenziati per età e orari, visite guidate, eventi culturali, concerti, laboratori. Oltre al Casale Ristoro e al Casale Museo-Punto Info, Ci sono diverse strutture: area giochi, cave sotterranee, frutteto, area cani, parcheggio, fontanelle di acqua potabile e panchine ombreggiate.


La straordinaria vicinanza ai siti più importanti del Parco Regionale dell’Appia Antica, pone Tor Fiscale al centro di innumerevoli percorsi turistici; è una piattaforma che si trova al centro dei più importanti siti turistici-archeologici di Roma sud: Via Appia Antica, area degli Acquedotti da S. Policarpo a Capannelle, Parco delle Tombe Latine, Valle della Caffarella, ed è attraversata dall' antico tracciato della Via Latina.

Da diversi anni l’Amministrazione Pubblica, insieme ad una larga partecipazione civica, dove si evidenzia l’operato della nostra Associazione, ne sta curando la valorizzazione e la tutela.